Polvere di idruro di titanio, TiH2

Ciao, vieni a consultare i nostri prodotti!

Polvere di idruro di titanio, TiH2

Nel processo sotto vuoto come getter, nella produzione di schiuma metallica come fonte di idrogeno e può essere utilizzato come fonte di idrogeno ad alta purezza, può anche essere utilizzato per la sigillatura metallo-ceramica e la metallurgia delle polveri per la lega di polvere di titanio. Utilizzato per la saldatura, può essere utilizzato come catalizzatore per la polimerizzazione


Dettagli del prodotto

FAQ

Tag dei prodotti

>> Introduzione al prtodotto

Formula molecolare  H2T1
CAS  7704-98-5
Tratti  polvere grigio scuro
Punto di fusione  400 C
Densità  3. 91 / cm3
Utilizza  Nel processo sotto vuoto come getter, nella produzione di metallo espanso come fonte di idrogeno e può essere utilizzato come fonte di idrogeno di elevata purezza, può anche essere utilizzato per la sigillatura metallo-ceramica e la metallurgia delle polveri alla lega powdertitanium. Utilizzato per la saldatura, può essere utilizzato come catalizzatore per la polimerizzazione

>> COA

COA

>> XRD

COA

>> Certificati di taglia

COA
COA

>> Dati correlati

Proprietà dell'idruro di titanio
Nome cinese: titanio diidruro; Titanio idrogenato;
Nome inglese: IDRURO DI TITANIO;
Numero CAS: 7704-98-5;
Punto di fusione: 400 ℃
Solubile in acqua: insolubile in acqua
Segreto: 3,91 g / cm3
Esterno: polvere o cristalli grigio scuro
Formula chimica: TiH2
Peso molecolare: 49,89
TiH2 è un idruro metallico formato dagli elementi titanio e idrogeno. È chimicamente attivo e deve essere tenuto lontano da alte temperature e forti ossidanti. Poiché è più stabile nell'aria, può essere utilizzato anche per preparare idrogeno e idrossido di titanio.
Può essere ottenuto per reazione diretta dell'idrogeno con il metallo titanio. Quando la temperatura è superiore a 300 ℃, il titanio può assorbire l'idrogeno in modo reversibile e infine formare il composto con formula chimica TiH2. Se riscaldato a temperature superiori a 1000 ℃, l'idruro di titanio sarà completamente scomposto in titanio e idrogeno. A temperature sufficientemente elevate, il titanio e l'idrogeno sono in equilibrio e la pressione parziale dell'idrogeno è una funzione del contenuto di idrogeno e della temperatura nel metallo. L'idruro di titanio ha anche fasi complesse carenti di idrogeno con composizione variabile e diversi intervalli TI-H, che sono stati ampiamente studiati negli ultimi anni perché possono essere utilizzati per realizzare tamponi, riflettori o apparecchiature di protezione dalle alte temperature, ed eventualmente in reattori nucleari mobili .
Applicazioni dell'idruro di titanio
Può essere utilizzato come fonte di idrogeno nella produzione di metalli schiumati e come fonte di idrogeno di elevata purezza. Può essere utilizzato anche per la sigillatura metallo-ceramica e per fornire titanio a polveri di leghe nella metallurgia delle polveri.
Il diidruro di titanio è fragile e può essere utilizzato per produrre polvere di titanio. Viene anche utilizzato nella saldatura, dove il biidruro di titanio viene decomposto termicamente per far precipitare nuovo idrogeno ecologico e titanio metallico, l'ultimo dei quali può favorire la saldatura e aumentare la resistenza della saldatura. Può essere utilizzato come catalizzatore per la reazione di polimerizzazione.

>> Specifiche

COA


  • Precedente:
  • Il prossimo:

  • Scrivi qui il tuo messaggio e inviacelo